Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

Un progetto per diffondere il messaggio universale di Francesco

Giovedì, 20 Settembre, 2018

Nel 2009 nasce il Festival Francescano, attualmente promosso dal Movimento Francescano dell'Emilia Romagna (MOFRA): alla base del progetto l’entusiasmo di riscoprire, far conoscere, attualizzare e concretizzare il messaggio universale di san Francesco d’Assisi.

Ispirato alla decennale esperienza emiliano-romagnola, il 1° Festival “Con Francesco nella Valle”, si pone il medesimo obiettivo: attualizzare e concretizzare il messaggio universale del povero di Assisi, declinandolo in un percorso spirituale e “narrativo” confacente alle caratteristiche del territorio reatino:

 

  • Si svolgerà in piazza tra la gente. La maggior parte delle attività avranno luogo nelle piazze e nelle strade del centro storico della città, per permettere al messaggio di Francesco d’Assisi di raggiungere il pubblico più ampio e vario possibile.
  • Sarà interamente gratuito. Non saranno previsti biglietti di ingresso o costi di accesso di alcun genere.
  • Sarà accogliente. Lo scopo del Festival è generare incontro, confronto e dialogo, soprattutto con coloro che sono lontani dal messaggio evangelico e francescano.
  • Sarà ricco di eventi molteplici e concomitanti. Il Festival prevede 3 giorni intensi (da venerdì 12 a domenica 14 Ottobre), di iniziative culturali, spirituali e artistiche che si svolgono tra la gente per favorire il dialogo e l’incontro, veicoli perfetti dei valori e della testimonianza francescana.

 

La presenza del Crocifisso di San Damiano, - pellegrino nella Valle Santa -, scandirà simbolicamente i tempi dell’intera manifestazione. Per tutta la durata del Festival si susseguiranno momenti di preghiera, adorazione, celebrazioni eucaristiche, evangelizzazione con annuncio di strada, confessioni nelle piazze, musical, testimonianze, visite guidate nei Santuari francescani, stand e conferenze mirate sul tema della “FAMIGLIA OGGI”“Quale famiglia? Come? Perché?” Quale relazione tra adulti e giovani? Quali aiuti? Quali minacce? Che esperienza di famiglia sognò san Francesco per il bene comune?

Questa 1a Edizione del Festival, pertanto, intende stimolare una riflessione congiunta sul tema della  “famiglia”, quale prima ed essenziale espressione di “fraternità”, autentica base solida su cui costruire una Civiltà dell’Amore nel contesto sociale ed ecclesiale della Chiesa reatina.

Tutte e tutti siate già i Benvenuti!